Amplificatore e moduli hypex: di cosa si tratta?

La Hypex è una nota azienda olandese che ormai si è specializzata da anni nella realizzazione di componentistica per gli impianti di amplificazione. Fornisce gli utenti degli assemblaggi adattabili alle situazioni più disparate, con il solo scopo di implementare i congegni e riuscire quindi a poter migliorare il più possibile i processi di amplificazione. Diciamo che però il vero successo di questa casa di produzione olandese deriva dall’invenzione di particolari moduli che sono altamente sofisticati, dedicati effettivamente alla classe D di amplificatori sonori. Queste apparecchiature si possono distinguere dalle altre per la capacità di generare dei consumi esigui ma con un notevole rendimento.

Per ciò che concerne i sistemi di amplificazione in classe D, operano una conversione del segnale, da analogico in digitale. Questa operazione viene fatta con il chiaro obiettivo di riuscire ad acquisire un impulso definito PCM (Pulse Code Modulation), che si ottimizza secondo delle misure prestabilite e quindi genera l’amplificazione. A questo punto il congegno realizza una nuova conversione, va a riportare il segnale in una forma analogica, per poi poter essere trasmesso ai sistemi di diffusione sonora. Generalmente si tratta di apparecchi che sono fabbricati attraverso l’utilizzo di elementi di qualità decisamente elevata. Costruire questo tipo di amplificatori tuttavia si ritiene più complesso rispetto alla altre classi che possiamo trovare in commercio.

I moduli Hypex quindi generano l’amplificazione attraverso un sistema effettivamente complesso, una specie di oscillatore di potenza che viene gestito dal segnale proveniente da una sorgente esterna. Anche se il sistema è complesso questi prodotti risultano semplici da impiegare in relazione ai differenti sistemi di amplificazione e non si dovranno seguire particolari accortezze nel Il calore che viene generato dai moduli Hypex è contenuto, anche quando operano nelle condizioni di maggiore sforzo. Il suono ottenuto con questi particolari moduli si ritiene simile a quello riprodotto che può essere riprodotto dagli amplificatori appartenenti alla classe A. Perciò si tratta di una riproduzione con un grado di fedeltà molto elevato, in termini di precisione e rispetto dei dettagli.

I moduli Hypex Uca sono destinati ad una vasta gamma di applicazioni audio, a partire dall’utilizzo professionale, ma utili anche in uno spazio domestico. Le caratteristiche principali riguardano effettivamente il rendimento elevato. Se volete conoscere prezzi e specifiche caratteristiche degli amplificatori visitate questo sito.