Come funziona una lavastoviglie portatile?

Le lavastoviglie portatili offrono un metodo di lavaggio comodo ed economico. Tipicamente dotate di un ciclo di lavaggio a tre fasi, la maggior parte funziona su un braccio a tre punte. Scegli il tuo stile di lavaggio delle stoviglie scegliendo tra tre opzioni di lavaggio: Heavy Duty Wash, AutoSense o Light, e due impostazioni di lavaggio tra cui AutoSense e Sanitize. Seleziona il tempo di lavaggio e risciacquo in base alle dimensioni dei tuoi elettrodomestici e al carico che avete necessità di fare. Alcuni modelli hanno anche degli extra opzionali come accessori integrati, distributori d’acqua per piatti e porte per lavastoviglie per una maggiore protezione.

Prima di utilizzare una lavastoviglie portatile su un apparecchio più grande, è bene assicurarsi che sia compatibile. Una lavastoviglie progettata per l’uso su un apparecchio di piccole dimensioni potrebbe non essere in grado di gestire i carichi maggiori, più grandi di quelli per cui è stata progettata. Prima di lavare le stoviglie nella lavastoviglie portatile, assicuratevi che non vi siano accumuli di grasso o altri materiali nei tubi dell’acqua o nello scarico. Non utilizzate la lavastoviglie se il pavimento è bagnato con dell’acqua. Inoltre, prima di uscire di casa, provate la lavastoviglie per verificare che funzioni secondo le specifiche del produttore. Non lasciate gli apparecchi incustoditi durante la notte perché potrebbero surriscaldarsi. Quando si usa una lavastoviglie di questo particolare modello, o comunque una lavastoviglie in generale, occorre seguire delle regole ben precise, come ad esempio quella di assicurarsi di spegnere la corrente quando non sono in uso, in modo tale da consentirci di risparmiare della corrente elettrica, e quindi energia e denaro, e vivere dentro la nostra casa in modo più sereno.

La maggior parte delle lavastoviglie portatili è dotata di un serbatoio d’acqua grande o da due galloni. È importante controllare quotidianamente il livello dell’acqua per assicurarsi che ci sia abbastanza acqua nel serbatoio per pulire e igienizzare le stoviglie nel modo corretto. Se il serbatoio è pieno,potete stare tranquilli sulla pulizia dei piatti. Se volete usare una lavastoviglie con un serbatoio più piccolo, prendete in considerazione l’acquisto di un altro modello più piccolo. Ricordate sempre di mettere il detersivo per piatti nella lavastoviglie, in modo che possa essere garantita una buona pulizia delle stoviglie. Per evitare un intasamento o un blocco, usate il detersivo raccomandato per le lavastoviglie. Questo detersivo può essere trovato in qualsiasi negozio locale di articoli per la casa.

Maggiori informazioni su questo sito https://sceltalavastoviglie.it/