Come prendersi cura delle cartucce d’inchiostro per stampanti

Le cartucce d’inchiostro che vengono utilizzate nella vostra stampante vanno a spruzzate l’inchiostro sul foglio per dare la forma all’immagine o al testo e poi premono successivamente sull’inchiostro. Ci sono una serie di cose che dobbiamo controllare con cura, ed è necessario fare molta attenzione quando si utilizza la stampante. Non lasciate che la cartuccia si esaurisca semplicemente gettandola via o semplicemente lasciandola nella stampante vuota. Questo farà sì che la stampante possa avere una serie di problemi e col tempo smettere anche di funzionare o stampare correttamente, pur cambiando le cartucce. Infatti le stampanti inkjet hanno bisogno di una manutenzione particolare rispetto ad altri modelli laser, in questo caso non possiamo assolutamente lasciare la stampante inattiva per troppi mesi con le cartucce inserite. Questo causa l’otturazione degli ugelli delle cartucce e può provocare danni alla stessa stampante. Il primo passo che dovete fare è quello di tirare fuori la cartuccia d’inchiostro e controllare per eventuali danni o fuoriuscite di inchiostro.

Controllare tutto l’inchiostro che si trova all’interno della cartuccia prima di iniziare a sostituirla. In caso di danni o fuoriuscite di inchiostro, si dovrebbe immediatamente buttare la cartuccia. Potrebbe essere impossibile raggiungere tutti i danni nella cartuccia prima di doverla sostituire. Se c’è qualche danno nell’inchiostro, assicurarsi di essere in grado di sostituirlo da soli. Se non si può fare questo, allora si dovrebbe contattare un professionista. Se c’è qualche danno che si trova nella parte superiore della cartuccia, allora si può utilizzare una soluzione di pulizia dell’inchiostro o sostituirlo da soli. Ovviamente se il danno è troppo grande è consigliato anche cambiare del tutto la cartuccia definitivamente. Ci sono alcune stampanti che non hanno un nastro per la pulizia dell’inchiostro, quindi occorrerà capire che tipo di modello avete e le funzioni primarie, e poi seguire i suggerimenti di manutenzione.

Una volta sicuri di aver sostituito tutto l’inchiostro della vostra cartuccia, dovete spegnere la stampante e poi metterla su uno scaffale o su un tavolo. Non è consigliato inoltre lasciare la stampante accesa in un’area che può essere facilmente danneggiata. Questo potrebbe potenzialmente causare la distruzione della stampante. Il passo successivo è quello di asciugare la stampante portandola all’esterno e mettendola sul tavolo. Se è rimasta seduta nel vostro ufficio per un po’, portatela all’esterno per far circolare l’aria fresca. Assicuratevi di non lasciare il cavo di alimentazione collegato alla stampante per consentirne il funzionamento fino a quando l’inchiostro non si sarà completamente asciugato.

Come sapere più sull’argomento? Visitando il sito internet guidacartuccestampanti.it